Un'opera del Baroffio a Berlino
Un'opera del Baroffio a Berlino UN PRESTITO PER LA GEMÄLDEGALERIE

Dal 31 marzo fino al 16 luglio 2023 un’opera del Museo Baroffio e del Santuario (Sacro Monte di Varese) sarà esposta alla Gemäldegalerie di Berlino. La tela “Adorazione dei Magi” di un seguace di Hugo van der Goes è stata prestata al Museo berlinese proprio in occasione della mostra Hugo van der Goes. Tra dolore e beatitudine.
L’opera del Museo Baroffio, donata nel 1929 dal barone Giuseppe Baroffio Dall’Aglio, è una copia in controparte (speculare) dell’Adorazione di Hugo van der Goes, esposta proprio alla Gemäldegalerie di Berlino.

L’occasione è particolarmente importante, in quanto per la prima volta, a 540 anni dalla morte di Hugo van der Goes, quasi tutti i suoi dipinti e i disegni superstiti vengono presentati in un’unica mostra e prima di oggi mai nessuna esposizione monografica era stata dedicata all'artista olandese, uno dei più importanti della metà del XV secolo.

Tra le più di 60 opere esposte alla Gemäldegalerie nella mostra Hugo van der Goes. Tra dolore e beatitudine , la tavola del Museo Baroffio occupa un posto d’eccezione, in quanto collocata accanto all’originale e a due altre copie, delle quali una assolutamente inedita. La particolarità di essere una copia speculare ha indotto i curatori della mostra ad approfondire lo studio dell’opera sacromontina, mettendola a confronto con l’originale e le altre due copie ad oggi note: le nuove interpretazioni critiche sono state pubblicate nel catalogo della mostra.

Per saperne di più sulla mostra in corso a Berlino visita il sito: https://www.museumsportal-berlin.de/it/mostre/hugo-van-der-goes/



LEGGI ANCHE
Tra Sacro e Sacro Monte
05 GIUGNO 2024 Tra Sacro e Sacro Monte XV EDIZIONE DEL FESTIVAL LEGGI TUTTO
Arte sacra nel quotidiano
13 MAGGIO 2024 Arte sacra nel quotidiano MOSTRA ALLA CHIESA DELL'IMMACOLATA LEGGI TUTTO